NovitÓ / Informazioni Colofone
       
 
  Che cos'Ŕ la BIT?

Prove relative all’efficacia

I successi dimostrabili dipendono dalla malattia di base e dalla relativa causa. Tra le altre, esistono casistiche di oltre 5 milioni (!) di pazienti trattati con successo a Mosca. Numerosi studi di casi provano che anche così detti pazienti resistenti alle terapie sono stati trattati con successo, decorsi patologici progrediti sono stati arrestati, altri portati alla guarigione. Tra questi casi di sclerosi multipla, colite ulcerosa, morbo di Crohn, malattie reumatiche, patologie cardiache (degenerative o patologie cardiache coronariche) ecc. Per quanto riguarda i pazienti cronici il tasso di risposta si aggira sull’80%, quello di guarigione sul 60%.

Indipendentemente dall’osservazione dei casi, le basi fisiche sono state scientificamente comprovate da uno studio dell’istituto di fisica atomica dell’università di Vienna (Prof. H. Klima). In ogni caso esistono molti altri studi e osservazioni applicative che descrivono gli effetti positivi della BIT.

Di tempo in tempo gli scettici però si fanno sentire e presentano “prove”, con le quali vogliono dimostrare la non efficacia della BIT. Tutti questi studi presentano notevoli carenze nel design e nell’esecuzione e possono essere archiviati sotto il capitolo “manipolazione di opinioni mediante informazioni errate mirate”.

 
 
 
 
 
 
 
 
l Vai ad inizio pagina l l Anteprima di stampa l
Deutsche Version English Version Version Español Versione Italiana Russian Version